Storia

La casa „Deutsches Haus“ fu costruita nel 1440 da Hans von Drechsel-Deufstetten come alloggio di una famiglia di patrizi. Allora la casa situata a Dinkelsbühl in Baviera si chiamò ancora “Drechsel Haus”. Intorno al 1600 l’edificio fu ampliato e ricevette una delle più belle facciate medievali della Germania meridionale. Storici dell’arte ritengono che: “Questa facciata fa parte dei più grandi capolavori del tardo rinascimento tedesco.” I primi inizi della lunga tradizione di ospitalità e gastronomia risalgono al 1575. Il padrone di casa Peter Drechsel si districò come oste e “Metsieder” (birraio). È per questo che nell’Hotel “Deutsches Haus” si cerca sempre di migliorare per rendere ancora più soddisfacente il soggiorno degli ospiti. Da più di 50 anni l’Hotel “Deutsches Haus viene gestito dalla famiglia Kellerbauer che prosegue la lunga tradizione alberghiera.